Classifica dei migliori telescopi

 

Come scegliere i migliori telescopi del 2017?

 

L’astronomia è una passione che accomuna tantissime persone e se stai leggendo la guida che abbiamo preparato, è evidente che anche tu non sei immune al fascino delle stelle e magari vuoi attrezzarti per osservarle da vicino. A tale scopo abbiamo stilato la classifica dei migliori telescopi del 2017.

Le stelle hanno da sempre ricoperto una grande importanza per l’umanità. In tempi antichi si riteneva che le stelle potessero svelare accadimenti importanti che avrebbero inciso sulla vita di una comunità, ma erano anche impiegate come punti di riferimento per tenere la rotta in mare, prima dell’avvento di strumenti preposti a tale scopo.

Ma osservare le stelle vuol dire molto altro: è un modo per abbandonare il pianeta Terra e compiere un viaggio fantastico, oppure, restare con i piedi ben saldi sulla suddetta Terra e studiare i corpi celesti, carpirne i segreti e tutto ciò che ne concerne.

Insomma, osservare le stelle è una scienza e da una semplice passione può diventare un vero e proprio lavoro. Magari, vuoi capire se l’astronomia è il campo nel quale vuoi realizzarti oppure un semplice hobby: una deliziosa passione destinata a restare tale. Per scoprirlo ti consigliamo di scegliere uno dei modelli che compongono la nostra classifica dei migliori telescopi.

Quando si è agli inizi, può andar bene affidarsi a un telescopio a basso costo, pur sempre rispettando degli standard minimi di qualità. Se la tua pressione crescerà, dovrai giocoforza munirti di uno strumento più completo e potente. Indipendentemente dal costo e dalle prestazioni, i telescopi si dividono in rifrattori, riflettori e catadiottrici. Il telescopio rifrattore offre delle immagini luminose a elevato contrasto: queste caratteristiche fanno sì che sia il più indicato per l’osservazione dei pianeti.

Un telescopio riflettore raccoglie più luce e dunque è più indicato per l’osservazione di galassie e nebulose. Se invece cerchi qualcosa che riesca a coniugare le caratteristiche di un telescopio riflettore e uno rifrattore, allora ciò che ti serve è un modello catadiottrico.

 

 

Celestron NexStar 8SE

 

È un telescopio catadiottrico da 203 mm, dunque buono sia per l’osservazione dei pianeti che delle galassie e nebulose.  Ha la montatura altazimutale monobraccio computerizzata.

Per chi non lo sapesse, la montatura altazimutale è il sistema che sostiene il telescopio e consente di puntarlo seguendo movimenti paralleli e perpendicolari rispetto all’orizzonte. Grazie alla tecnologia SkyAlign l’allineamento si otterrà in pochi minuti e in modo preciso. In pratica si puntano tre stelle a caso e il computer si occuperà del perfetto allineamento.

Come ottiche il telescopio monta delle Schmidt-Cassegrain, unanimemente riconosciute come di grande qualità. Grazie a queste eccellenti ottiche si possono scattare anche foto con fotocamere mirrorless, reflex o compatte. Inoltre si possono fare anche delle riprese video.

Da un punto di vista strutturale, il telescopio appare molto resistente ma soprattutto compatto, di conseguenza è ideale per il trasporto. Per il funzionamento serve un alimentatore da 220 V, compreso nella confezione, oppure otto batterie di tipo AA, non incluse.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€2192.83)

 

 

 

Seben Big Boss 1400-150 EQ3

 

Il Seben in esame è consigliato a quanti cercano uno strumento entry level. È un telescopio di tipo catadiottrico che si fa apprezzare per il diametro dello specchio che è di 150 mm.

Lo specchio di concerto con la distanza focale di 1400 mm garantisce una grande visione.

È un modello basico ma la buona notizia è che il Seben è estendibile grazie a una serie di accessori che possono essere comprati separatamente.

I materiali non ci hanno convinto completamente, indubbiamente sul mercato c’è di meglio ma considerato il prezzo accessibile, non sentiamo di lamentarci. Un altro neo che sentiamo di sottolineare è la stabilità che andrebbe migliorata.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€197.99)

 

 

 

Geertop AZ 50/360

 

Il Geertop è un telescopio destinato ai bambini, come si capisce fin dal suo costo di vendita. Insomma, stiamo parlando di un giocattolo ma con una innegabile valenza didattica.

Consente di osservare le stelle ma è utile anche per l’osservazione degli uccelli, dunque ha una doppia valenza perché si può usare sia di giorno che di notte.

Il telescopio poggia su un treppiedi da tavolo. Tenuto conto del suo carattere ludico, non possiamo fare a meno di elogiarne la potenza.

Anche la struttura, in rapporto al suo scopo, la giudichiamo solida e affidabile. In definitiva possiamo ritenerci più che soddisfatti del rapporto tra prezzo e qualità.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€41.99)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.